MisterCaos, poeta di strada e artista, classe 1992, dal 2013 incarna uno stile artistico unico e originale che intreccia scrittura poetica e arte visiva, con un’attenzione specifica ai luoghi e alle persone.

Il suo percorso di ricerca artistica è una sperimentazione costante di linguaggi, tecniche e materiali ad hoc: ogni opera vuole essere un equilibrio ideale tra immediatezza comunicativa e complessità di significato.

La scelta della pubblicazione in strada sottende una personalissima idea di poesia, che si traduce in progetti site specific e interventi di rigenerazione del tessuto urbano volti alla ricontestualizzazione dell’opera poetica in relazione alle modalità di fruizione.

Grazie a uno studio approfondito dei luoghi e a un confronto continuo e diretto col pubblico, le opere di MisterCaos diventano così un’interrogazione di identità e una provocazione al pensiero.

MisterCaos ha pubblicato sui muri e nelle strade di diverse città in Italia, Svizzera, Hong Kong, UK (Londra), USA (New York, Atlanta), Haiti. Ha partecipato a numerosi festival ed eventi internazionali, tra i quali Festival Internazionale della Poesia di Strada (di cui è stato anche organizzatore e direttore artistico nel 2017 – quinta edizione), Cheap, Toxic of Paint, Poetrification, Oltremare e a diverse edizioni del FIPM.

MISTER CAOS
MisterCaos is an Italian street poet and artist born in 1992. 
His artistic research is based on his intuitive approach to blending poetry with street/visual art with a unique and personal style. 
In 2013, one of his street-poetry attractions caught the attention of the community and the media which made him a renowned street and visual poet.
His experimentation with language, media, techniques and materials creates the impact of each art piece, in constant balance between immediate legibility and the complexity of its meanings.
He investigates major issues of identity, aiming to reinterpret the whole aesthetic fruition process which he accomplishes through an accurate research on the places and with a continuous exchange with the public. 
His choice of publishing on the streets comes from a very personal perspective on poetry resulting in site-specific installations and urban regeneration projects focusing on the people in the context of their places.
MisterCaos’ art can be seen on the walls and streets of more than 60 cities around the world such as Milan, Rome, Naples, Palermo, Zurich, London, New York, Atlanta and Haiti. He took part in many international and national festivals and events such as Cheap, Toxic of Paint, Festival Internazionale della Poesia di Strada (Artistic Director of the fifth edition – 2017), Poetrification, Oltremare and FIPM.